Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Il paradiso perduto

Roma, 2045. John Repetto è uno psicanalista di mezza età stanco della vita. Vive in mezzo a diavolerie moderne che detesta, pensa al suicidio, non crede più nell’amore e forse neanche nella psicanalisi. L’incontro con una nuova paziente, Perla, vittima del marito violento, gli farà tornare la voglia di vivere, mettendo in moto un processo…

Read more

× Posso aiutarti?