News

Disturbi fittizi psicologo psicoterapeuta roma

DISTURBI FITTIZI
 

I criteri diagnostici per i Disturbi Fittizi secondo il DSM-IV-TR* sono i seguenti:

  1. Produzione o simulazione intenzionali di segni o sintomi fisici o psichici.
  2. La motivazione di tale comportamento è di assumere il ruolo di malato.
  3. Sono assenti incentivi esterni per tale comportamento (per es. un vantaggio economico, l’evitamento di responsabilità legali, o il miglioramento del proprio benessere fisico, come nella Simulazione).

Tipo:

  • Con Segni e Sintomi Psichici Predominanti: quando nel quadro clinico predominano i segni e i sintomi psichici.
  • Con Segni e Sintomi Fisici Predominanti: quando nel quadro clinico predominano i segni e i sintomi fisici.
  • Con Segni e Sintomi Psichici e Fisici Combinati: quando sono presenti segni e sintomi sia Psichici, che Fisici, ma nessuno dei due predomina nel quadro clinico.

*American Psychiatric Association (2000). DSM-IV-TR Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders , Fourth Edition, Text Revision.Edizione Italiana: Masson, Milano.

 

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *