News

Disturbo da incubi psicologo psicoterapeuta roma

DISTURBO DA INCUBI
 

I criteri diagnostici per il Disturbo da Incubi secondo il DSM-IV-TR* sono i seguenti:

  1. Ripetuti risvegli dal periodo di sonno principale o da sonnellini con ricordo dettagliato di sogni prolungati e estremamente terrifici, che di solito comportano una minaccia alla sopravvivenza, alla sicurezza o all’autostima. I risvegli si verificano generalmente durante la seconda metà del periodo di sonno.
  2. Al risveglio dai sogni terrifici, la persona diventa rapidamente orientata e vigile (in contrasto con la confusione e il disorientamento osservati nel Disturbo da Terrore nel Sonnoe in certe forme di epilessia).
  3. L’esperienza onirica o il disturbo del sonno risultante dai risvegli provocano disagio clinicamente significativo o menomazione del funzionamento sociale, lavorativo o di altre aree importanti.
  4. Gli incubi non ricorrono esclusivamente durante il decorso di un altro disturbo mentale (per es., un Delirium o un Disturbo Post-traumatico da Stress) e non sono dovuti agli effetti fisiologici diretti di una sostanza (per es., una sostanza di abuso o un farmaco) o a una condizione medica generale.

*American Psychiatric Association (2000). DSM-IV-TR Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders , Fourth Edition, Text Revision.Edizione Italiana: Masson, Milano.

 

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *