News

Disturbo psicotico condiviso psicologo psicoterapeuta roma

DISTURBO PSICOTICO CONDIVISO
 

 

I criteri diagnostici per il Disturbo Psicotico Condiviso (“Folie à Deux”) secondo il DSM-IV-TR* sono i seguenti:

  1. Un delirio si sviluppa in un soggetto in un contesto di relazione stretta con un’altra (o più) persona (persone), con già un delirio in atto.
  2. Il delirio è simile nel contenuto a quello della persona che ha già il delirio in atto.
  3. Il disturbo non è meglio giustificato da un altro Disturbo Psicotico (per es., Schizofrenia) o da un Disturbo dell’Umore Con Manifestazioni Psicotiche, e non è dovuto agli effetti fisiologici diretti di una sostanza (per es., una sostanza di abuso, un farmaco) o a una condizione medica generale.

 

*American Psychiatric Association (2000). DSM-IV-TR Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders , Fourth Edition, Text Revision.Edizione Italiana: Masson, Milano.

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *