News

Agosto 2015: State of Mind (rivista psicologica scientifica) recensisce “La sindrome del brutto anatroccolo”

sbapic

Un meccanismo non molto differente da quello che si attiva in molte persone che, per le motivazioni più varie, hanno imparato a vedersi brutte e come tali si comportano, sminuendo i propri pregi e rinforzando sempre di più l’immagine svalutante che hanno di loro stesse.
Per saperne di più: http://www.stateofmind.it/2015/07/sindrome-brutto-anatroccolo-autostima/

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *